Perche il Misogi

 

COSA è IL MISOGI  ....  PERCHE lo FACCIAMO

          

  • MI - Rappresenta sia il corpo che la mente, gli aspetti esterni e interiore di un essere umano.
    SO - E l'involucro corporeo di SU, la scintilla Divina.
    GI - Indica un candore limpido e puro.
  • MISOGI: Significa lavare via ogni impurità, rimuovere gli ostacoli, separarsi dal disordine, astenersi da pensieri negativi.
  • Stato di purezza radiosa, il compimento di ogni cosa,una condizione piena di virtù,una situazione senza macchia.
  • Nel MISOGI si ritorna al Pensiero originario dove non c'è differenza tra il se e l'Universo.
    Sedete rilassati e dapprima contemplate il regno manifesto dell'esistenza. Questo comprende la forma fisica, esterna delle cose. Riempite il vostro corpo di KI e sentite in che modo l'Universo si muove : la sua forma , il colore,le sue vibrazioni.
  • Inspirate e lasciatevi galleggiare fino ai confini dell'universo; espirate e portate il cosmo in voi.
  • Dopo respirate a fondo la vibrante fecondità della terra. Infine unite il vostro respiro con quello del cielo e della terra e divenite cosi il respiro stesso della Vita.
  • Man mano che vi distendete lasciatevi calare naturalmente nel regno dell’ignoto, del senza forma ritornando al cuore delle cose.
  • Trovate il vostro centro, la sorgente dell'universo.
  • Riempitevi di luce e di calore. In questo modo mantenete sempre la vostra mente chiara e brillante come il cielo immenso, il grande oceano, le cime più alte, liberi e vuoti.
  • (Per Morihei Ueshiba la pratica dell'Aikido e la dimostrazione delle sue tecniche sono sinonimo di Misogi.
  • Il Misogi porta al Kansha, un senso Pervasivo di gratitudine e devozione per la vita.
  • Il Misogi esteriore è uno scroscio d'acqua sul corpo,
  • il Misogi interiore è una disintossicazione degli organi interni attraverso una profonda respirazione,
  • il Misogi Spirituale è la pulizia del cuore, per purgarsi da ogni malizia.
    Morihei spiegava così il Misogi:
  • " L'unica cura per il materialismo è la purificazione dei sei sensi (occhi, orecchie, naso, lingua, corpo e mente.) Se i sensi sono impuri la nostra percezione e distorta, e ciò crea disordine nella nostra vita e quindi nell'universo.
    Per proteggere il mondo dobbiamo in primo luogo difendere noi stessi dalla contaminazione.