Divisione testa corpo

 

 

  • È una divisione di cui tutti siamo consci, e si manifesta su molti piani. Innanzi tutto, la testa e il volto costituiscono i nostri aspetti più sociali. Insieme, essi formano la maschera che presentiamo al mondo. La testa ed il volto non sono coperti, come lo è invece solitamente il resto del corpo, e vengono usati per il contatto e la comunicazione diretta più di qualunque altra parte del corpo. Questo, al di sotto del collo, è perciò più privato e, di regola, ne siamo meno consci di quanto lo siamo della nostra testa, perché noi concentriamo l'attenzione sul viso e sull'intelletto assai più che sulle altre parti dello psicosoma. Inoltre, noi Occidentali consideriamo la testa come la sede della mente, dell'intelletto e della ragione. Il corpo, invece, è considerato il nostro aspetto emotivo, animale, meno creativo. Perciò le divisioni ovvie corpo-mente, intelletto-sentimenti e ragione-intuizione si possono vedere nel modo in cui la testa e il corpo sono posti in relazione l'una con l'altro. Tra tutte le principali divisioni dello psicosoma, io credo che quella tra la testa ed il resto del corpo sia spesso la più pronunciata e la più deleteria, in relazione all'intero organismo umano.