BENVENUTI

AL  SITO  DELL'  AIKIDOJO  SHIZENTAI   

di

LAURIA  (PZ)     SCALE  (CS)     PADOVA  

 diretti dal

M° FIORDINEVE  COZZI   6°Dan  

  

 

 


 AIKIDO  MARE  & Misogi 

17 - 18 - 19 - 20  AGOSTO  2017 

Quest' Anno graditissimi ospiti la delegazione dell

AIKIKAI IRELAND,

darà una conntazione internazione all'evento oltre al piacere di condividere con

loro uno spazio vacanza insieme al gruppo Italiano

Anche quest'anno il nostro dojo organizza lo stage di

AIKIDO MARE & Misogi

riservato alla pratica delle Armi. 

Quest'anno dedichermo più spazio alle tecniche di JoTori /Tanto Tori / Tachitori

Una giornata sara dedicata alconsueto Cerimoniale del Misogi sotto una cascata , in uno scenario naturale . 

Ovviamente tutto il resto della giornata lo trascorreremo al mare, nella bellissime spiagge Calabre e Lucane.   

A Grande Richiesta riproporremo al termine dello stage una escursione Guidata Canyoning presso le suggestive Gole del Raganello.

Inoltre per gli appassionati di Moto proporremo alcuni spostamenti in luoghi panoramici, raggiungendo rifugi in montagna dove gustare prodotti locali tipici di di produzione propria. 


Ospiti d'Eccezione ques'anno la delegazione Irlandese dell 

AIKIKAI IRELAND

  

 

Guarda qui le FOTO DI AIKIDO E MARE degli anni scorsi   


18.21/08/2016   LAURIA - Aikido  e Mare & Misogi - M° Fiordineve Cozzi 6° dan - Aiki Jo   

13.16/08/2015  LAURIA - Aikido  e  Mare & Misogi - M° Fiordineve Cozzi - Jo e ken 

16.18/08/2014   LAURIA - Aikido  e  Mare & Misogi -M° Fiordineve COZZI - FOTO MISOGI 

16.18/08/2013   LAURIA - Aikido  e  Mare & Misogi -M° Fiordineve Cozzi - FOTO  MISOGI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 










 GUARDA QUI  IL  VIDEO  di 

AIKIDO e  MARE -  LAURIA   Agosto  2012  

M° Fiordineve Cozzi 5° Dan


 

 

Guarda qui LE FOTO  

Consulta qui il PROGRAMMA 

STAGE  di  AIKIDO   01/02   LUGLIO

LAURIA   

 diretto dal M° Fiordineve Cozzi  

Esami  fino al  4° Dan

 

 
Un ringraziamento ai partecipanti allo stage dei dojo  
 
  • NAPOLI  junsui budo gakkai
  • NAPOLI  Weshiba do
  • AVELLINO Gen shin 
  • CAVA DE TIRRENI  Sakura 
  • COSENZA Takemusu
  • LECCE  Genky
  • ROMA  Kongokai
  • ACIREALE  Aikikai 
  • LAURIA  Shizentai 
  • SCALEA  Shizentai
 
Hanno superato gli esami per gradi kyu e per gradi dan 
 
  • 4 dan Domenico Coviello (Lauria)
  • 4 dan Mario Calcagno (Lauria)
  • 2 Dan Marco De Giorgi  Genki(Lecce)
  • 1 Dan Valentina Scardino (Lauria)
  • 1 Dan Gianluca Castrignano Genki (Lecce)
  • 2 Kyu Riccardo Greco (Lauria)
  • 3 Kyu Iris Tripano (Lauria)
  • 4 Kyu Antonio Cannazzaro  (Scalea)
  • 4 kyu Salvo Vecchio  (Acireale)
  • 4 kyu Orazio Maltese (Acireale)
  • 5 Kyu Mariano Messuti Lauria
  • 5 Kyu Filippo Iuliano  (Scalea)
 
 
 
Due nuovi 4°Dan di cinture nera della scuola di Lauria
 

Domenico Coviello 

Pratica dal 1985, nel 91 inizia il suo percorso a Lauria partecipando a tutte le attività proposte dal M° Cozzi sia in Italia ed all estero. Affianca all Aikido un percorso universitario che lo condurrà alla Laurea in Scienze Motorie.

  • Cronologia esami
  • 6° kyu 1985 Napoli M°Fujimoto
  • 5° kyu 1987 Napoli M°Hosokawa
  • 4° kyu 1989 Napoli M° Hosokawa
  • 3° kyu 1990 Napoli M° Hosokawa
  • 2° Kyu 1991 Napoli M°Hosokawa
  • 1° Kyu 1995 Lauria M° Kurihara
  • 1° DAN 1999 La Spezia M° Brunello
  • 2° DAN 2003 Salerno  M° Hosokawa.
  • 3° DAN 2011 Napoli M° Raineri C.
  • 4° DAN 2017 Lauria M° Fiordineve C.
Mario Calcagno  

Pratica dal 1992 partecipando assiduamente a tutte le attività proposte dalla scuola. Segue infaticabilmete il suo insegnante il M° Cozzi in tutte le sue attività comprese quelle all estero.
  • Cronologia esami
  • 6° kyu 92 Portici  M° Kurihara
  • 5° kyu 93 Lauria  M° Cozzi 
  • 4° kyu 93 Portici  M°Kurihara 
  • 3° kyu 94 Roma  M° Hosokawa
  • 2° Kyu 94 Portici  M° Kurihara
  • 1° Kyu 95 Lauria  M° Kurihara
  • 1° DAN 2000 Cagliari M°Hosokawa
  • 2° DAN 2003 Salerno M° Hosokawa.
  • 3° DAN 2011 Napoli  M° Raineri 
  • 4° DAN 2017 Lauria  M° Fiordineve C.
 

LA QUALITÀ NON È MAI UN PRODOTTO DELLA FRETTA.
M °Fiordineve Cozzi 6° dan
 
 
 
Valentina Scardino

  • Supera brillantemente l esame di 1° Dan di cintura nera di Aikido con il M° Fiordineve Cozzi 6°Dan. Valentina ha iniziato all età di 5 anni..nel 2003, ed è la 6°"ex bimba" aikidoka della scuola di Lauria che raggiunge il livello di NERA. Congratulazioni

 

 
 
ECCO QUI GLI ALTRI EX BAMBINI AIKIDO
Allievi del M° Fiordineve Cozzi 6° dan del dojo di  Lauria e di  Scalea Che hanno raggiunto il traguardo di  Yudansha
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 



 GUARDA QUI 

LE FOTO DELLA DIMOSTRAZIONE BAMBINI

 DI  LAURIA 

 

 

  

 


 

 GUARDA QUI LE FOTO DELLA SESSIONE D'ESAMI PER BAMBINI

SVOLTA A LAURIA  LUNEDI  5 GIUGNO 


 

 


 

GUARDA QUI LE  FOTO

della Dimostrazione AIKIDO

Bambini e Adulti  Scalea15 Giugno 2017 

 

 

 


 

 GUARDA QUI LE FOTO DELLA SESSIONE D'ESAMI PER BAMBINI

SVOLTA A SCALEA

MARTEDI 6 GIUGNO 

 

  

 


 


 



GUARDA QUI LE   FOTO  del lo stage    02 - 04  giugno 2017

TERRALBA   "Oristano"


M° Fiordineve Cozzi

 

 un ringraziamento al responsabile dojo M° Piero Frau per l'organizzazione

impeccabile dello stage, la gentile accoglienza e cordiale ospitalità.

Un ringraziamento  al M° Luigi Zuddas 3° dan responsabile del dojo

Oristano ed al

M° Roland Guyonet 6° dan del Tokushima dojo di Sassari 

 é questo il  3° appuntamento organizzato dal M° Piero Frau,

quest'anno presso il suo nuovo dojo di Terralba 


 PROGRAMMA SVOLTO 

 

  • Kokyu 
  • Aikitaiso coordinazione di Tada Sensei 
  • Ukemi Jo - Kihon
  • Katatetory Yon Teodoki Kata 
  • Katatetory Yon Teodoki Iriminage Ura waza 
  • Chudantsuki / Jodatsuki  Iriminage Ura 4 Forme
  • Katatetory Aiahanmi iriminage Omote sotokirikaeshi 
  • Morotetory Iriminage Omote Katatetory sotokirikaeshi Ushiro okuriashi 
  • Morotetory Iriminage Omote Katatetory sotokirikaeshi tenkan 
  • Morotetory Shihonage  Ni kata  
  • Morotetory Juji Shihonage Tenchi sbaki Omote Ura 
  • Ushirowaza Ryokatatory Iriminage 2 Forme 
  • Ushirowaza Ryokatatory Ushirokiriotoshi
  • Ushirowaza Ryokatatory IKkyo variante da ushiro kiri
  • Ushirowaza Ryokatatory Juji Koshinage 
  • Bokken -Jo Kumijo no rachi no kata 3 

 




GUARDA QUI LE FOTO DELLO STAGE IN IRLANDA  

presso la cittadina di Athboy 

GUARDA QUI LE FOTO DEL TEMPO LIBERO

Trascorso a Dublino e Athboy 

visita alle Hill of Tara , residenza dei Re Druidi 

 

CONSULTA  QUI IL PROGRAMMA  DELLO  STAGE INTERNAZIONALE 

 

05/08  MAGGIO 2017

 

 

Un sincero e cordiale ringraziamento a tutto lo staf organizzativo del

M° Trevor Pigott per l'accoglienza ad Athboy.


Un grazie a Fiona Kelty per l'accoglienza del Gruppo Italiano a Dublino.  

A rivederci in ITALIA per lo stage di AIKIDO E MARE il prossimo agosto 

 



lo stage  in IRLANDA    è stato 
 

diretto dai


 



IN IRLANDA   
  • Quest’anno lo stage in IRLANDA si è svolto il 5 e 6 maggio nella cittadina di Athboy, pochi km dalla capitale Dublino. 
  • Il guppo di partecipanti dell' Italia hanno trascorso qualche giorno di vacanza tra Dublino ed Athboy in compagnia degli Amici del gruppo AIKIKAI Ireland assolutamente straordinario.
 
 
  • Era questo il 17° incontro nella magica isola celtica dal 2008 appuntamento che si rinnova annualmente, talvota con reciproca condivisione in Italia.

  • Quest’anno ritornerà la delegazione Irlandese ospite presso il dojo di LAURIA per lo stage di aikido e mare. dal 17 ao 20  agosto. Ovviamente tutto il guppo ospiti resterà in nostra compagnia per una settimana o anche più di vacanza, così come il gruppo Americano dello scorso anno. 
  • A tal  proposito riproponiamo una video intervista redatta dall’ Eco di Basilicata, al  gruppo Irlandese ospite presso il dojo di Lauria i nell’ aprile del 2012. buona visione.  
 

 Intervista video dell' Eco di Basilicata  alla  

Delegazione Irlandese 

dell' AIKIKAI IRELAND  ospite del Dojo di  Lauria 

  

 


  stessa su  YOU TUBE  

 AIKIKAI   IRELAND   VIDEO INTERVISTA  Lauria  



 

 Intervista Eco di basilicata

a Fiona Kelty dell' Aikikai d'Irlanda a  Lauria

 

  • Breve intervista durante una manifestazione al Campo di Atletica al Rione Superiore  a Fiona Kelty Responsabiile del Heron Dojo AIKIDO di DUBLINO in visita a Lauria 

  



VIDEO IRLANDA 


 

   le altre VIDEO INTERVISTE 

 

 

21.22/05/2016   IRLANDA / SLIGO  M° Fiordineve Cozzi  + LEZIONE PER BAMBINI    

02.03/05 /2015  IRLANDA – Athboy  – ( Aikikai Ireland)   LEZIONE per  BAMBINI 

20.22/06/2014   IRLANDA – Sligo – M° Cozzi F. ( Aikikai Ireland)  LEZIONE BAMBINI

28.29/06/2013   IRLANDA –Sligo – LEZIONE BAMBINI   / Free Time   Aikikai Ireland 

04.05/05/2013   IRLANDA-DUBLINO   (Heron Dojo  organization)

09.10/06/2012   IRLANDA-DUBLINO   (Aikikai Ireland + m° Fiona Kelty)

14.15/04/2012  LAURIA + Ospite l'Associazione Irlandese l'AIKIKAI IRELAND  

30.01/05/2011   IRLANDA- Athboy    (Aikikai Ireland )  

11.13/06/2010    IRLANDA   Sligo    (Aikikai Ireland )                 

12.14/03/2010   IRLANDA-   Athboy  (Aikikai Ireland) "free TIME Athboy        FREE TIME     

13.14/11/2010   IRLANDA  DUBLINO  -   Aikikai Ireland   (resp.Fiona Kelty 1° dan) 

12    /11/2010    DUBLINO   (Heron Dojo Class) 

27.28/06/2009   LAURIA - IRLANDA M° COZZI -     M° CHIERCHINI   

01.03/05/2009     SLIGO- IRLANDA  M° Cozzi M° Chierchini (resp.S. Chierchini 5° dan)     

     29/04/2009     DUBLINO  Heron Dojo (resp.Fiona Kelty 1° dan)    

10.11/05/2008   LAURIA  / IRLANDA   con il M° S.  Chierchini S. 4° dan

26.27/01/2008    IRLANDA  ATHBOY con il M° Chierchini S.

 

 

 



  



GUARDA QUI LE FOTO DELLO 

STAGE DEL   

29 / 30    APRILE 2017     LAURIA 

M° Piernicola Vespri 5° dan 

M° Fiordineve Cozzi  6° dan  

 

M° Piernicola Vespri responsabile del Dojo Karalis, di Cagliari.

Allievo diretto del M° Hosokawa Hideki, sara ospite ancora unavolta

presso il nostro dojo di Lauria 

 

Un sincero ringraziamento al maestro Vespri per il bellissimo stage condotto al nostro dojo di Lauria.

Un ringraziamento alle scuole intervenute per l'Occasione.

 

La condivisione resta comunque un elemento  fondamentale nella ricerca e nella  crescita. 



GUARDA QUI TUTTE LE FOTO 

 

CONSULTA QUI  IL  PROGRAMMA DELLO 

STAGE AIKIDO    

CAGLIARI   22 - 23 Aprile 2017 

  M° FIORDINEVE COZZI  6° DAN

M° PIERNICOLA VESPRI  5° DAN

 

  • Kokyu 
  • Ukemi - Suwari- Mae, Ushiro / Jo  
  • Ashisbaki 
  • Fumikae mae 4 Forme 
  • Fumikae  Ushiro 4 Forme 
  • Fumikae Omote - ura 6 posizioni 
  • katatetory - Teodoki 4 Forme - Ju Ho /Ryo Ho / Go ho 
  • Jodantsuki Sumiotoshi Aiamni kamae 
  • Jodantsuki Sumiotoshi Gyaku anmi kamae
  • Jodantsuki Shihonage  Aiamni kame
  • Jodantsuki Shihonage  gyaku anmi kame
  • Jodatsuki go ho undo - rokku sabaki 
  • Bokken - hachi Suburi 
  • Tantotori Chudantsuki - udekimenge ura waza
  • Tantotori Chudantsuki - uchikaiten kubishime waza

 

 



AIKIKAI D'ITALIA

QUOTE ASSOCIATIVE DAL 01 APRILE 2017 

Le quote di iscrizione effettuate dal 01 aprile sono ridotte a :


  • Adulti (maggiori di 14 anni) € 25,00
  • Bambini (minori di 15 anni) € 13,00
  • Yudansha (invariate) € 45,00
 
 
QUOTE ESAMI KYU 

  • 10°- 7° Kyu € 3,00
  • 6°- 5° Kyu € 6,00
  • 4°- 3° Kyu € 11,00
  • 2° Kyu € 16,00
  • 1° Kyu € 26,00

 

QUOTE ESAMI DAN 
  • Sho Dan € 130,00
  • Ni Dan € 130,00
  • San Dan € 166,00
  • Yon Dan € 310,00
  • Go Dan € 660,00
  • Roku Dan € 750,00

 

 

 


 

 

NUOVO   VIDEO 

STAGE DI AIKIDO       ORISTANO     2016 

M° FIORDINEVE   COZZI 6° DAN 

ospite del Aikido Club Oristano

diretto la M° Luigi Zuddas

Stage organizzato dal M° Piero Frau  

L' accoglienza  del gruppo Sardo è sempre straordinaria

 

EVENTI PASSATI  


28.29/05/2016  ORISTANO -  Aikido club Oristano 2  ( M° Piero Frau 3° dan)

27  -  /05/2016  ORISTANO - Adulti - LEZIONE BAMBINI - Aikido Oristano ( M° Zuddas 3° dan)

23.24/05/2015   ORISTANO - Aikido club Oristano 2  ( M° Piero Frau 3° dan)

 




AIKIDO  e  BIOENERGETICA


Per prevenire la formazione di personalità violente e

allenare il controllo psicofisico dei conflitti.
 
 
 
 
 
  • Nell’Aikido si opera con la consapevolezza che corpo e mente sono i due aspetti inseparabili della nostra natura umana, che il corpo è la sede fisica di una energia che è anche una manifestazione mentale e che l’armonia e l’efficacia fisica dei movimenti e delle tecniche è contemporaneamente, deve essere, un’armonia e una perfezione spirituale interiore: l’evoluzione tecnica è, ad un tempo, una metamorfosi psicologica.L’aikido è una “Via” per la calma e la saggezza spirituale, un metodo di padroneggiare non solo l’irruenza e l’aggressività dell’avversario, ma anche la propria e in questa disciplina, che non ha mai ceduto alla tentazione della competizione e non si è mai trasformata in semplice sport di combattimento, rintracciamo una serie di elementi che possono essere così evidenziati:
  • -gli aspetti psicologici e spirituali dell’essere si manifestano sincronicamente anche sul piano fisico, ossia che abbiamo un equivalente del carattere e della personalità, psicologicamente intese in un’espressione somatica, un atteggiamento muscolare e scheletrico perfettamente decifrabile dalle nostre posture, dalla fluidità/rigidità dei nostri movimenti, dalla tonicità della nostra muscolatura, dalla mobilità delle nostre articolazioni e così via, fino alla nostra mimica facciale, alla nostra voce, ecc. 
  • -  La bioenergetica (soprattutto Wilhelm Reich e Alexander Lowen) come teoria della personalità e come terapia delle sue patologie, pur provenendo da una cultura del tutto differente da quella che origina l’Aikido ha una sostanziale congruenza con questa, sia per quanto concerne la concezione dell’essere umano come globalità corporea e spirituale, sia, e persino in dettaglio, per quel che riguarda la dislocazione, la funzione, l’economia e la dinamica delle sue forze e delle sue energie.




 

Il KI - NO - Nagarè


  • Nei tempi antichi i guerrieri combattevano sopratutto con la spada. In Giappone i guerrieri, oltre a vari tipi di  lancia e di spada, usavano, specie quelli di rango più elevato, la « Kata-na » ossia una spada affilatissi-ma a lama leggermente ricurva, con il taglio da una sola parte, di modo che sull'altra si potesse esercitare la pressione supplementare della mano ed anche perché una lama a doppio taglio così  affilata  avrebbe costituito un pericolo anche per colui che l'avesse usata.A quanto ci riferiscono San Francesco Saverio, altri Padri Gè-suiti e qualche raro giornalista inviato in Giappone prima o subito dopo l'apertura Meiji del 1850 d.C., dette lame avevano una particolarità: se usate a regola d'arte, possedevano la capacità di tagliare in due qualsiasi delle più robuste ed affilate lame fabbricate in occidente. E ciò, sia per la  particolare composizione e tempera del metallo, sia per la particolare curvatura del taglio che ne rendeva assai penetrante anche la punta Il guerriero giapponese, detto in genere « Samurai » o ancor meglio « Bushi» (cioè il guerriero a cavallo, ossia il nobile cavaliere), alla guida delle sue truppe nelle continue lotte che si accendevano tra baroni (Daimyo) o fra i principi fedeli all'Imperatore e lo Shogunato ed ancor prima, nell'aurea epoca imperiale, fra le famiglie aspiranti alla divina dignità e nelle frequenti campagne di conquista o di difesa del patrio suolo, si trovava di  frequente in testa al plotone, nel pieno della mischia (« O gran virtù dei cavalieri antiqui » direbbe l'Ariosto) a  dover fronteggiare più avversari. 
Leggi tutto 

 



Intervista   Masatoshi  Yasuno  Sensei 

 

L’aikido di Yamaguchi Sensei a oggi.

  • Il Maestro Masatoshi Yasuno 8° dan Shihan è nato il 7 settembre 1948 nella prefettura di Kanazawa. Considerato uno degli eredi del’ Aikido di Yamaguchi Shihan , il Maestro Yasuno ha una pratica molto incisiva, estremamente verticale. 
  • 1) Quali sono state le motivazioni che I'hanno spinta sulla via dell'Aikido?
  • Sono originario di Kanazawa, nella Regione di Hokuriku. Quando avevo 18 anni (nel 1966), I'Aikido era conosciuto da poche persone a Kanazawa. Solo al mio arrivo a Tokyo, nella mia università, ho scoperto I'Aikido grazie a una guida per studenti. La fluidità dei movimenti e la vivacità delle tecniche di Uchi e Tsuki mi hanno colpito nel cuore. E grazie a questa pratica che il mio carattere egoista e testardo e cambiato.
  • 2) A che punto ha deciso d'insegnare I'Aikido?
  • Nel praticare il Keiko ("Allenamento"), giorno dopo giorno ho scoperto e appreso nuove conoscenze ed e ciò che mi ha permesso di apprezzare I'Aikido sempre di più. Avendo altre
    occupazioni oltre all'Aikido, come gli studi, il lavoro e gli amici, mi sono posto questa domanda: «Qual e la cosa più importante per me? Le mie occupazioni di tutti i giorni o la pratica del
    Keiko?». Mi sono reso conto che la risposta mi veniva naturale: il Keiko. In più, il mio professore, il maestro Yamaguchi, notando i miei movimenti fuori dall'ordinario, mi ha proposto di entrare nell'Hombu Dojo come insegnante ed io ho risposto immediatamente "Si": ecco perche oggi sono un insegnante di Aikido.
  • 3) Qual e I'importanza del Kokyu ("respirazione") per lei, maestro?   È necessario allenarsi per acquisire un buon Kokyu?  

leggi tutto 

 

 AIKIDO E PEDAGOGIA 

Apprendere giocando

 
  • Nonostante siano stati spesi fiumi d'inchiostro sullo argomento, la scuola continua ad essere sostanzialmente fondata su un modello di stretto apprendimento didattico, imperniato su libri e insegnanti, con un'ostinata esclusione del gioco dai processi di educazione e istruzione scolastica. Educare giocando, invece, può essere una strategia vincente che per una scuola che voglia rispettare sia gli stili cognitivi degli allievi che i saperi contenuti nei programmi. Socializzare ed apprendere giocando è, infatti, il sistema migliore per contrastare quella cultura di mercato che è portatrice di isolamento e frammentazione; solo il gioco è in grado di stimolare tutta la gamma dei codici di comunicazione potenzialmente presenti nell'infanzia, diventando un tramite attraverso il quale i saperi del mondo adulto possono penetrare l'universo infantile. Occorre quindi, qualificare il proprio percorso formativo progettando un sistema imperniato sul gioco come mezzo di trasmissione assimilabile dai bambini anche se, per raggiungere tale obiettivo, non può non coinvolgere le famiglie, gli spazi urbani, i mass media. Per quanto attiene al ruolo della scuola riguardo all'apprendimento ludico è essenziale che faccia assurgere il gioco a valore, assegnandogli pari dignità accanto al lavoro ed allo studio. Apprendere giocando implica strategie di insegnamento alternative a quelle tradizionali, strategie in grado di stimolare il piacere di apprendere, di motivare l'allievo dando spazio alla sua fantasia e voglia di scoperta. 

 

  


 

 consulta qui il programma svolto

  MASTER YUDANSHA A LAURIA 

M° FIORDINEVE COZZI 6° DAN  


  • E' questo il 3° anno che svolgiamo lezioni di approfondimento per cinture nere.  Negli appuntamenti degli scorsi anni le lezioni erano propedeutiche e consequenziali nella strutturazione, da questo anno invece verranno trattati volta per volta argomenti che inizieranno alla 1° lezione del sabato e saranno concluse nella lezione domenicale
 
 SCORSI MASTER    2015 / 2016
 

10 /04/2016  LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   N° 6 

09/04/2016   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   N° 5 

07/02/2016   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   n° 4

06/02/2016   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   n° 3

19/12/2015   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   n° 2

20/12/2015   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   n° 1

 

MASTER  2014 / 2015   


06.07/06/2015    LAURIA -  Master   Yudansha   N°9/10 + PROVE ESAMI DAN  

16.17/05/2015    LAURIA  - Master   Yudansha  RECUPERO

11.12/04/2015    LAURIA -  Master   Yudansha   6/7 

15/ 02/2015       LAURIA -  Master   Yudansha   N° 5 

14/02/2015        LAURIA -  Master   Yudansha   N° 4 

21/12/2014        LAURIA -  Master   Yudansha   N° 3

20 /12 /2014      LAURIA  - Master   Yudansha   N° 2

18/ 10/2014       LAURIA  - Master  Yudansha    N° 1 

 




consulta qui il programma della lezione di 

domenica  12  Marzo  2017  

NAPOLI     Uosm Dojo
 
M° Fiordineve Cozzi    6° dan   
 

 

Stage svolti dal M° Cozzi F. presso lo UOSM dojo di Napoli diretto dal

M° Giuseppe Boemia 5° dan  

 negli anni scorsi   

 

24.25/03/2012   NAPOLI   M° F. COZZI- M° P. BOEMIA (Ikkyo Kaiten dojo )  

09.10/04/2011   NAPOLI   M° F. COZZI - M° P. BOEMIA (Ikkyo Kaiten  dojo )  

27.28/02/2010   NAPOLI   con il M°PEPPE BOEMIA  4° Dan (Uosm Dojo)

31.01/01/2009   NAPOLI   Uosm Dojo (Resp. Peppe Boemia 4° dan)

01.02/10/2005   NAPOLI   Uosm Dojo   

05.06/12/2004   NAPOLI   Uosm Dojo      

10.11/10/2004   NAPOLI   Uosm Dojo 

 

 


Nuovo Consiglio

AIKIKAI   D'ITALIA  2017/2020  

ROMA  4  Marzo  2017  

Il 4 Marzo 2017 a Roma , si è tenuta l’assemblea nazionale per il Rinnovo delle cariche associative dell’ Aikikai d’Italia. 
Il consiglio Direttivo ed il collegio dei revisori dei conti. 
 
Presidente            Franco Zoppi        (Liguria) 

Vice Presidente    Federico Traversa   (Puglia) 

Alberto Conventi   Cosigliere   (Veneto) 

Andrea Dentale     Cosigliere  (Lazio)

Donatella Lagorio  Cosigliere  (Trentino) 
 
Marta Ragozzino   Cosigliere   (Lazio)

Nicola Ronci         Cosigliere   (Toscana)
 
 
Revisori dei Conti
 
 
Fulvio Gagliano 

Manuela Baiesi

Luigi Alberto Franzoni 
 

 


 

Guarda qui le FOTO della lezione

e festa in maschera bambini

del 27 e 28 Febbraio 2017  

a LAURIA

e SCALEA  

 


  


PRONTE Le FOTO  

CONSULTA QUI IL PROGRAMMA   

del seminario 

 pro  Hosokawa 

11/12  Febbraio 2017   ROMA

M° Luciano Fusano  -  M° Fiordineve  Cozzi 

 

Un ringraziamento al Maestro Luciano Fusano per l'impeccabile organizzazione che da sempre contraddistingue la sua scuola, la sua squisita accoglienza sempre gradita ed apprezzata da tutti Un grazie a Daniele Pinzuti, per l’ospitalità   

E questo il  2° appuntamento svolto in condivisione con il M° Fusano, questa volta a favore del nostro maestro Hosokawa .

Un ringraziamento va ai partecipanti  provenienti dai vari dojo della capitale e non solo.   

 

 



Rivista per bambini Kodomo no Aikido,

dell' Aikikai d’Italia anno accademico 2017  
 
Rubrica tecnica sulla pratica per bambini curata dal M° Fiordineve Cozzi
con  i piccoli della Aikidojo Shizentai di Lauria e Scalea 

 
Dal  2005 al 2013 il Maestro Fiordineve Cozzi ha curato il progetto di formazione per insegnani per bambini del’ Aikikai d’Italia , svolgendo la pratica per l’insegnato condivisi per la parte psicopedagogica con il M° Roberto Travaglini. 
 Nell’ultimo anno ha condiviso l’insegnamento con il M° Domenico Zucco della direzione diattica succeduta al progetto al progetto iniziale. 

 Da questa edizione curerà a rubrica tecnica nella rivista
“ Kodomo no Aikido”  
 

RUBRICA TECNICA  


 

 


 

Pubblicato dalla rivista " AIKIDO"

della nostra associazione l'articolo

in merito allo stage svolto dal

M° Takeguchi Clyde direttore didattico

della Capital Aikikai Federation degli U.S.A.

presso il dojo di Lauria il luglio scorso

e lo stage svolto dal

M° Fiordineve Cozzi presso la sede centrale della

Federazione americana  a Washington DC

l'anno precedente  

 

 

 



CONSULTA QUI IL PROGRAMMA  
 
dello stage  04 / 05  Febbraio  2017

NAPOLI 

presso il   Weshiba   do - dojo

Guarda qui tutte le FOTO 

 

un ringraziamento allo staf organizzativo del Weshiba do dojo per la gentile accoglienza

in special modo al Responsabile  

M° Jehonatha Riccio 4° dan

per la cordiale  ed impeccabile ospitalità.

E questo il  9° anno che si rinnova l'appuntamento presso uno dei dojo più

rappresantativi

della qualità dell' Aikido della regione Campana.


Un ringraziamento va ai partecipanti  provenienti dai dojo 

Weshiba do dojo

Uosm  del M° Peppe  Boemia 5° dan

Junsui budo Gakkai 

Giardino Fiorito

Takemusu

Tsugu

Kodokan 

simpatico omaggio al Maestro Fiordineve di un katana ..mbrella !!!!

momenti di gioia con amici sinceri in una atmosfera tranquilla e disinvolta  

grazie di Cuore 

  

VIDEO NAPOLI -  STAGE   2010  Weshiba do Dojo 

M° Fiordineve Cozzi  6° Dan 



Stage svolti a Napoli in vari dojo negli anni scorsi   

 

04.05/02/2017   NAPOLI  Weshiba dojo  M° F. Cozzi  (Resp. M° J. Riccio 4° dan)

16.17/01/2016   NAPOLI   Weshiba dojo  M° Fiordineve Cozzi  (Resp. M° JRiccio 4° dan)

28.29/03/2015   NAPOLI   Weshiba do - M° F. Cozzi 6° dan  (resp. J. Riccio 4° dan)

29.30/03/2014   NAPOLI  INSEGNANTI per BAMBINI (Aikikai di Italia) M° Cozzi / M° ZUCCO D. 

01.02/02/2014   NAPOLI   Weshiba dojo. M° F: Cozzi  ( resp. J. Riccio 3° dan)

02.03/02/2013   NAPOLI   Weshiba do- ( resp. J. Riccio 3° dan)

24.25/03/2012   NAPOLI  M° F. COZZI- M° P. BOEMIA (Ikkyo Kaiten dojo )  

     21/01/2012   NAPOLI   Weshiba do- dojo ( resp. J. Riccio 3° dan)

28.29/05/2011   NAPOLI   Weshiba do- dojo ( resp. J. Riccio 3° dan) 

09.10/04/2011   NAPOLI  M° F. COZZI- M° P. BOEMIA (Ikkyo Kaiten  dojo )  

19.20/06/2010   NAPOLI  - M° COZZI -  M° PAGANO 6° dan   "Kodokan dojo"

22.23/05/2010   NAPOLI   Weshiba do- dojo ( resp. J. Riccio 3° dan) 

27.28/02/2010   NAPOLI , con il M°PEPPE BOEMIA  4° Dan (Uosm Dojo)

     06/12/2009   NAPOLI   Weshiba do- dojo ( resp. Jehonatha Riccio 3° dan) 

31.01/01/2009   NAPOLI   uosm Dojo (Resp. Peppe Boemia 4° dan)

24.25/05/2008   NAPOLI (Bacoli)  -  Maharishi dojo  (Resp. Piero Scappino 2° dan)LEZIONE BAMBINI 

05.06/05/2007   NAPOLI ( BACOLI)   Maharishi dojo  - LEZIONE BAMBINI  

13.14/01/2007   NAPOLI    INSEGNANTI per BAMBINI (Aikikai di Italia ) con il M° Travaglini 

22.23/04/2006   NAPOLI  - Nutsu dojo  

21.22/01/2006   NAPOLI  - Nutsu dojo   

20.21/01/2006   NAPOLI -  Bacoli    Maharishi dojo  LEZIONE BAMBINI 

01.02/10/2005   NAPOLI   - Uosm  Dojo   

12.13/03/2005   NAPOLI Bacoli   -  Maharishi dojo   LEZIONE BAMBINI 

16.17/02/2005   NAPOLI  - Nutsu dojo 

05.06/12/2004   NAPOLI  - UOSM Dojo      

10.11/10/2004   NAPOLI  - UOSM Dojo 

15.16/05/2004   NAPOLI BACOLI Maharishi dojo -  LEZIONE BAMBINI  

 

 



guarda  qui  le foto dell' evento  


CONSULTA QUI IL PROGRAMMA  

svolto allo stage

28/29  gennaio 2017
  LECCE 

 M° Fiordineve Cozzi 

 
Dojo Terra dei Messapi

 QUESTI GLI APPUNTAMENTI SVOLTI NEGLI ANNI PRECEDENTI A LECCE

GUARDA LE FOTO DEGLI EVENTI  PASSATI  

   

20.21/02/2016   LECCE   Dojo Terra dei messapi dojo M° Fiordineve Cozzi + LEZIONI BAMBINI 

21.23/02/2015   LECCE   30ENNALE  M° F. Cozzi ( Messapi / Cavaliere/ Genki Dojo)   

 22.23/02/2014  LECCE dojo Messapi + il Cavaliere  M° Cozzi (Resp. Linciano+Melcore V) 

16.17/03/2013   LECCE   M° F. Cozzi  Messapi (Resp. Linciano P) LEZIONE BAMBINI 

17.18/03/2012   LECCE dojo Terra dei Messapi (Resp. Linciano P. 3° dan) 

03.04/04/2011   LECCE dojo Terra dei Messapi (Resp. Linciano P. Martina M. 3° dan) 

27.28/03/2010   LECCE dojo Terra dei Messapi (Resp. Linciano P. Martina M. 3° dan) LEZIONE BAMBINI

07.08/0/2009     LECCE dojo Terra dei Messapi (Resp. Linciano P. Martina M. 3° dan) 

08.09/03/2008   LECCE  Zen Shin Dojo - (Resp. Linciano P. Martina M. 3° dan) LEZIONE BAMBINI 

10.11/03/2007   LECCE   Caballino Dojo   - LEZIONE BAMBINI (Resp. Linciano P. Martina M. 3° dan)

14.15/05/2006   LECCE  - Caballino Dojo   LEZIONE BAMBINI  

14.15/05/2005   LECCE  Caballino Dojo  LEZIONE BAMBINI 

 

GUARDA QUI IL VIDEO  

LECCE    2009    Stage  "Caballino Dojo"

Fiordineve Cozzi   6° dan  

  • Nota introduttiva composta da suggestive immagini notturne della città di Lecce cui seguono quello dello stage svolto dal M° Fiordineve Cozzi presso il dojo Caballino diretto daPiero Linciano 3° dan e  Maurizio Martina 3°dan. Visibili Taisabaki. Ukemi e kihon di jo.  

 



   Guarda qui le foto 

 
della serata di beneficenza organizzata dal CIF
centro Italiano Femminile,regione Basilicata e Comune di Lauria, 
dedicata alle premiazioni per meriti all' impegno in attività culturali e sportive 
 
Premio all’impegno per lo sviluppo della cultura Giapponese attraverso l’ Aikido al M° Fiordineve Cozzi 6°Dan 
 
 
Un ringraziamento al presidentessa del C.i.f. Antonella Viceconti, al Sindaco di Lauria Dott. Angelo Lamboglia, per il riconoscimento al Mio personale impegno per aver contribuito allo sviluppo dell’ Aikido  
 
Grazie di cuore Fiordineve   

 

 

 

 

 

 

  


 


GUARDA QUI LE FOTO

CONSULTA QUI IL PROGRAMMA

 

III° MASTER  Yudansha  3/4

21 / 22  Gennaio  2017

M° Fiordineve Cozzi

 

  • Aiki jo Kihon 
  • Kokyu 
  • Choku Tsuki 1-2 
  • Choku Tsuki  kaiten Sabaki  
  • Choku Tsuki  4 Shiho sabaki omote ura
  • Shigoki Tsuki 
  • Kaeshi Tsuki 
  • Ushiro kaeshi Tsuki 
  • Tsuki- Jodan gaeshi Uchi 
  • Tsuki Gedan Gaeshi  2
  • Shomenuchi 
  • Gyaku menuchi
  • Renzoku Uchi
  • Gyakumen Ushiro Tsuki 
  • Shomen Ushiro Tsuki 
  • Shomen Gedan Gaeshi  
  •  
  • Hasso Gaeshi 
  • Hasso Gaeshi Uchi 
  • Hasso Gaeshi Tsuki 
  • Hasso Gaeshi Ushiro tsuki
  • Hasso Gaeshi Ushiro Uchi
  • Hasso Gaeshi Ushiro barai 
  •  
  • Katate Gedan Gaeshi
  • Katate Toma Uchi 
  • Katate Hachi no ichi Gaeshi 
  •  
  • Hidari Nagare gaeshi Uchi
  • Migi  Nagare gaeshi Tsuki 
  • Combinazioni Avanzate 

 

  • Il 3° Master Yudansha riservato alle cinture nere presso il dojo di Lauria ha apportato delle varianti nella gestione degli incontri, con l’intento di soddisfare le esigenze di tutti. Infatti pur rimanendo sequenzialmente preordinato nella sua strutturazione tratterà volta per volta tematiche che inizieranno e termineranno nella stesso appuntamento.  Per cui ognuno potrà scegliere liberamente  gli incontri a cui desidera partecipare e quelli che preferisce escludere , dopo aver visionato il programma delle lezioni che volta per volta presenteremo nel nostro sito.  La pianificazione ordinata prevede integrazioni ed arricchimenti necessarie per i livelli di competenza dei gradi Yudansha. Infatti pur seguendo il programma lasceremo spazio a riflessioni, perplessità, e variazioni , allo scopo di semplificare o chiarire parti poco evidenziate o raramente approfondite nel programma didattico.   In questo primo incontro del 3° ciclo riassumeremo velocemente alcuni punti già studiati in relazione alla propedeutica sia dei taisabaki che delle ukemi, integrandoli e relazionandoli all’uso delle armi ed alle tecniche previste per il corso.

 

 

 

 

 

 


 Aikido  e  i  bambini

Apprendere  giocando





 
  • Nonostante siano stati spesi fiumi d'inchiostro sullo argomento, la scuola continua ad essere sostanzialmente fondata su un modello di stretto apprendimento didattico, imperniato su libri e insegnanti, con un'ostinata esclusione del gioco dai processi di educazione e istruzione scolastica. Educare giocando, invece, può essere una strategia vincente che per una scuola che voglia rispettare sia gli stili cognitivi degli allievi che i saperi contenuti nei programmi. Socializzare ed apprendere giocando è, infatti, il sistema migliore per contrastare quella cultura di mercato che è portatrice di isolamento e frammentazione; solo il gioco è in grado di stimolare tutta la gamma dei codici di comunicazione potenzialmente presenti nell'infanzia, diventando un tramite attraverso il quale i saperi del mondo adulto possono penetrare l'universo infantile.

  


 



BUON ANNO A TUTTI  DAI NOSTRI  DOJO 

LEZIONE E FESTA  DI FINE ANNO A LAURIA

GUARDA QUI LE FOTO DEL GRUPPO  BAMBINI


GUARDA QUI LE FOTO del  GRUPPO ADULTI 

 

GUARDA QUI LE FOTO  DELLA  LEZIONE E FESTA DI

FINE   ANNO  DEI  BAMBINI  DEL  DOJO  DI SCALEA 

 

 

 

 


PREVENZIONE ALIMENTARE  

  • Nel corso degli ultimi trent'anni, l'alimentazione degli Italiani è profondamente cambiata. Lo sviluppo dell'economia, i grandi mutamenti sociali, la spinta a raggiungere un più elevato tenore di vita, hanno fatto emergere la tendenza a consumare con maggior frequenza e in più larga misura quei generi alimentari un tempo considerati rari e pregiati. La possibilità di nutrirsi con una maggiore varietà e ricchezza di cibi ha portato indubbi benefici, con la scomparsa pressoché totale delle cosiddette carenze nutrizionali.

  leggi tutto

  

 


 

Guarda qui le foto 

della

Festa di Compleanno del M° Fiordineve Cozzi ai dojo di

Lauria &  Scalea 

Grazie 

 

 

 


 


 LA POSIZIONE ERETTA 

  • Oggettivamente si sta diritti quando l'ossatura del corpo si trova in equilibrio senza alcuno sforzo muscolare. La testa riposa orizzontalmente rispetto alla nuca e lo sguardo è rivolto diritto dinanzi a sé. Le spalle cadono giù diritte, mani e braccia sono rilassate lungo il corpo. Testa, collo e colonna vertebrale sono allineati, la cassa toracica è rilassata, senza premere o forzare la colonna vertebrale. Il bacino sostiene le parti del corpo che vi poggiano sopra, le gambe divaricate dell'ampiezza del bacino stabiliscono il contatto diretto col terreno e reggono il peso dell'intero corpo distribuito uniformemente fra talloni e piante dei piedi.Abbiamo portato l'intero scheletro in linea verticale e per la trazione della forza di gravità il corpo si stabilizza; è come se fosse tenuto dall'alto da una catenella. 

 


 

COME  PRATICARE

TADA   HIROSHI  SHIHAN 9° DAN


 

Direttore Didattica dell' AIkikai di Italia 

  • La pratica è come prendere un mezzo di trasporto: sin dall'inizio è necessario stabilire la destinazione. Leonardo da Vinci sosteneva che quando si fa un esperimento occorre sempre seguire una teoria sistematica di fondo, e che chi fa solo esperimenti tralasciando di ricorrere alla teoria, è come se navigasse su di una nave, in balia dell'oceano, senza possedere una bussola; non sa assolutamente dove finirà per approdare. Nella pratica deve essere stabilito un metodo che sin dalle basi miri a fare in modo che lo spirito non venga influenzato dall'oggetto. 

 

 

 


 

GUARDA QUI LE FOTO

CONSULTA QUI IL PROGRAMMA DEL SEMINARIO  

10/11   Dicembre  2016   LAURIA 

PRO -HOSOKAWA 

Insieme per il Maestro Hosokawa Hideki 

M° Luciano Fusano 5° dan   -  M° Fiordineve Cozzi 6° dan   

 

PURTROPPO PER MOTIVI PERSONALI IL M° FUSANO NON HA POTUTO PRESENZIARE 

 

Una breve biografia del Maestro HOSOKAWA  

 

 

Hosokawa Hideki Sensei - Uke Fiordineve Cozzi     Lauria  1991 - Stage Promozionale AIKIKAI 

 



GUARDA QUI   Le  foto  / FOTO  /  foto   


 Consulta qui il programma

 svolto  allo stage  

3.4  Dicembre   PADOVA  2016



 "Aikidojo  PADOVA  " 

 diretto dal 

M° Fiordineve Cozzi 6° Dan

 

 

Responsabile Aikidojo Padova

M° Giacomo Voncini 3° dan  

 

al termine della bella giornata una cena sociale all'insegna di una cover band dedicata agli AC/DC

Grazie per il pensiero  

  

VIDEO 2014  M° Fiordineve Cozzi 6° dan 

 Aikidojo Padova 

  

  • Nel video sono raccolte le immagini dello stage svolto dal M° Fiordineve Cozzi 6°dan  a Luglio 2014 a Padova, presso l' aikidojo di cui il M° Cozzi e co-responsabile insieme al M° Giacomo Voncini 3° Dan. Nel video vi sono immgini di tecniche con e senza le armi ed in dettaglio lo studio dei taisabaki di Tada Sensei. 

 

QUESTI GLI  APPUNTAMENTI SVOLTI GLI ANNI SCORSI 

DAL M° FIORDINEVE COZZI A PADOVA 

  

12.13/03/2016   PADOVA   Aikidojo -  Yudansha + Stage  M° Fiordineve Cozzi (Resp.G. Voncini

24     /01/2016   PADOVA  Aikidojo - Stage  M° Fiordineve Cozzi ( Resp. M° Giacomo Voncini 3° Dan)

23     /01/2016   PADOVA   Aikidojo - Lezione per Yudansha M° Fiordineve Cozzi

10.12/07/2015   PADOVA - Aikido e Terme - M° Fiordineve Cozzi -  Aikidojo Padova

14.15/03/2015   PADOVA   Aikidojo  M° F. Cozzi  (Res. G.Voncini 2° dan) 

06.07/12/2014   PADOVA - M° F. COZZI - M°P. BOTTONI " Aikidojo"+ CONVEGNO sulla KATANA   

11.13/07/2014   PADOVA   Aikido e Terme /  Aikidojo (Resp. M G.Voncini)

12.13/04/2014   PADOVA  Aikidojo M° Cozzi F. (Res.G.Voncini 2°dan)

07.08/12/2013   PADOVA  Aikidojo F. Cozzi  (Res.  G.Voncini 2°dan)

05.06/10/2013   PADOVA  Internazionale   M° F. Cozzi  il M°M. QUARANTA   

12.14/07/2013   PADOVA  Aikidojo  (Res. M° F. Cozzi - Jo-shu G.Voncini 2°dan) 

02.03/03/2013   PADOVA  Aikidojo Padova (Res. M° F. Cozzi - Jo-shu G.Voncini 2° dan)

26.27/01/2013   PADOVA  Aikidojo Padova (Res. M° F. Cozzi - Jo-shu G.Voncini 2° dan)

22.23/09/2012   PADOVA   Aikidojo  (Res.G.Voncini 2° dan)

02.03/06/2012   PADOVA  Hirakudo - dojo ( resp. R.Scigliano 3° dan) 

11.12/06/2011   PADOVA   Hirakudo - dojo ( resp. R.Scigliano 3° dan) 

03.04/07/2010   PADOVA   Hirakudo - dojo ( resp. R.Scigliano 3° dan)     

 

 




NEUROFISIOLOGIA NELLA PRATICA  

  

  • La pratica dell'Aikido non è finalizzata all’agonismo e, quindi, la competizione intesa come necessità di prevalere, o bisogno di superare dei records non ha ragione d'essere. Al contrario, una forma di competizione pura ed istruttiva come quella che s'instaura con se stessi, nella volontà di migliorarsi come essere umani, è necessaria come motivazione alla pratica e indispensabile per una crescita continua. L'apprendimento sul tatami di gesti atletici quali UKEMI (caduta), SHIKKO (movimento in ginocchio) fino ad arrivare alla raffinata coordinazione psicomotoria di KOSHINAGE, per esempio, necessita di un costante allenamento inteso sia come processo di sviluppo delle capacità condizionali (forza, resistenza e velocità) e coordinative (equilibrio, ritmo ed elasticità), sia come processo di adattamento fisiologico dell'organismo. 

 


 

 

GUARDA  QUI  LE  FOTO

DEL PRIMO APPUNTAMENTO PREVISTO

DEL  3 ° MASTER  YUDANSHA   

 

GUARDA QUI  IL PROGRAMMA SVOLTO 


12/13 NOVEMBRE 2016


  • Un ringraziamento a tutti i Yudansha che hanno partecipando a questo nuovo ciclo dei Master a loro dedicato; Un benvenuto a quelli provenienti per questa occasione dai dojo di :  

           CITTA            DOJO                   RESPONSABILE DOJO  

  • AVELLINO      Ki no nagare          Luigi del Mastro 5° DAN 

    ROMA             Seiki dojo              Manuela Gargiulo 5° DAN

    ROMA             Kongokai               Luca Ungaro  dan 4° DAN

    CAVA             Ueshiba dojo         Luigi di Domenico 2° DAN 

    ROMA            AIKO Shi yu            Germano Tacconelli 4° DAN 

    LAURIA         Shizentai   

  • ROMA             Nozomi dojo          Alberto Anzellotti 6° DAN


 

 
 per vedere quanto svolto negli scorsi master clicca qui 

IMMAGINI   SCORSI MASTER  2015 / 2016
 

10 /04/2016  LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   N° 6 

09/04/2016   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   N° 5 

07/02/2016   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   n° 4

06/02/2016   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   n° 3

19/12/2015   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   n° 2

20/12/2015   LAURIA     2°  MASTER  YUDANSHA   n° 1

 

MASTER  2014 / 2015   


06.07/06/2015    LAURIA -  Master   Yudansha   N°9/10 + PROVE ESAMI DAN  

16.17/05/2015    LAURIA  - Master   Yudansha  RECUPERO

11.12/04/2015    LAURIA -  Master   Yudansha   6/7 

15/ 02/2015       LAURIA -  Master   Yudansha   N° 5 

14/02/2015        LAURIA -  Master   Yudansha   N° 4 

21/12/2014        LAURIA -  Master   Yudansha   N° 3

20 /12 /2014      LAURIA  - Master   Yudansha   N° 2

18/ 10/2014       LAURIA  - Master  Yudansha    N° 1 

 
 

 


 



QUESTI DUE WEEK END 2 STAGE   

MILANO E ROMA CON  TADA HIROSHI SHIHAN 9° DAN

DIRETTORE DIDATTICO DELL' AIKIKAI   D'ITALIA   

 Il Maestro Continuerà la settimana successIva con altri due importanti appuntamenti a

PARIGI  E BASILEA 

 

AIKIDO/ SALUTE /EQUILIBRIO PSICOFISICO.

  • Il M°Tada H. 9 dan - Nato nel "1929" da una famiglia di classe Samurai. Allievo del fondatore dell Aikido, direttore Aikikai d' Italia. Pratica nonostante i quasi 90 anni,  con lucidità,  energia e grande determinazione. ..Un Vulcano Insegna in Italia dal  1964   l anno della mia  nascita Esempio tangibile di un AIKIDO quale sistema per vivere bene ed a lungo.  
 

  breve biografia

Tada Sensei

Direttore Didattico Aikikai d'Italia

  • E' nato a Tokyo nel 1929 da una famiglia appartenente ad una  nobile classe dei Samurai, infatti il nonno era  Vice-Presidente del  Consiglio Privato dell'Imperatore. Da  bambino ha  studiato  con il padre uno stile di tiro con l'arco, tramandato per generazioni nella sua famiglia. Nel 1950  ha  iniziato  a praticare l'Aikido sotto la guida del fondatore Morirei Ueshiba a cui  ha associato  lo studio di una serie di altre discipline sotto la guida di  Maestri quali Tempu Nakamura e Gichin Funakoshi (Codificatore del Karate ). Nominato al termine degli studi, istruttore all'Hombu Dojo di Tokyo,oltre che per il  Ministero della Difesa e di  importanti Clubs Universitari di Aikido. Nel 1964 si è trasferito in Italia  per diffondere l'Aikido, fondando  l'Aikikai dï Italia, di cui è  Direttore Didattico. Inoltre è  membro del Consiglio Superiore  Europeo della IAF. Il maestro Tada vive ed insegna  a Tokyo, e si reca in Italia  due volte l' anno per svolgere stage e seminari di Aikido 
 

Tada Sensei Uke del Fondatore dell' Aikido - O sensei Morihei Ueshiba  

 

BIOGRAFIA TADA SENSEI  

 

 


 

Guarda qui le foto della consegna dei diplomi

di grado Kyu delle sessioni d'Esame svolte a Giugno 2016  

per bambini ed adulti presso il dojo di

Lauria e Scalea 

 

 

 

 


  

nuovi incontri condivisi per questo anno accademico

 STAGE CONDIVISO CON IL 

M° PIERNICOLA VESPRI  RESPONSABILE DEL DOJO AIKIDO KARALIS DI CAGLIARI 

Allievo di Hososkawa Hideki Sensei, .... ma non solo !!

Gli appuntamenti

22/23 Aprile  CAGLIARI M° Fiordineve Cozzi  / M° Piernicola Vespri

29/30  Aprile LAURIA     M° Piernicola Vespri / M° Fiordineve Cozzi 

 

       

 

La condivisione degli stage è sicuramente un elemento fondamentale

per lo studio, la ricerca e l’incontro.

 

STAGE CONDIVISI GLI SCORSI ANNI

DAL M° FIORDINEVE COZZI CON IL M° PIERNIOCL VESPRI   

 

05-06 APIRLE  2014     CAGLIARI

19-20 MARZO 2012       LAURIA  

07/08 FEBBRAIO 2009   LAURIA              Pro Hosokawa

06/07 DICEMBRE 2008  CAGLIARI           

              


 

 



 

VORREI ISCRIVERMI AL CORSO  DI AIKIDO:

 posso  rivolgervi  qualche domanda?

 



MAESTRO !!
PERCHE L AIKIDO NON È COSI DIFFUSO IN OCCIDENTE ?
 
  • Perche trasmette valori quali L'UMILTÀ, l'importanza dell'ESSERE e NON dell’APPARIRE ; Insegna e mette in pratica il RISPETTO per se stessi e gli altri....
 
 
 

 


 L' Aikido unisce la  Basilicata e l'America 



NUOVO Articolo pubblicato sull "Eco di Basilicata "  

del 1 agosto e 1 settembre  2016  

  • Articolo pubblicato in merito allo stage internazionale  svolto dal M° Tekeguchi Clyde Shihan 7° Dan Direttore didattico dell Capita Aikikai federation diegli USA, con al seguito alcuni allievi de insegnanti della sede centrale di Washington DC . 

 

   



PROGRAMMA 

ASHI SABAKI E TAISABAKI  PROPEDEUTICI   


 

 
 
Sono questi i taisabaki organizzati in dettaglio sulla base di quelle che era la didattica proposta per lo studio dell' Aikido e gli esami dai maestri Giapponesi avvicendatisi per anni della nostra associazione. 
 
 
 
 
 
 

Submenu